mercoledì 9 giugno 2010

IL SEGNO MODIANO


Il Segno Modiano è una mostra che ripercorre la storia della grafica pubblicitaria della nota azienda triestina, conosciuta per le sue famosissime carte da gioco, le cartine da sigarette e la cartellonistica.
Avevo visto un servizio a riguardo, all'interno del Tg3 regionale e poi due miei amici mi hanno consigliato vivamente di andarci, essendoci loro già stati e avendo apprezzato.
Il percorso della mostra si articola in tre diversi luoghi: Gorizia, Romans d'Isonzo (GO) e Monfalcone (GO).
Si comincia con Gorizia, presso il Palazzo Della Torre, che ospita Arte E Impresa Dal Liberty Al Déco: qua trovate numerosi manifesti pubblicitari e locandine, sia dell'azienda stessa che commissioni esterne, creati da artisti come Cambon, Orell, Sigon, Timmel, De Finetti, Bereny, Tibor, Bíró, Farkas. Inoltre, diverse confezioni e scatole di cartine da sigarette.
Lo stile parte dal segno ottocentesco, passa per il Liberty e il Déco, arriva al novecento, avvicinandosi a gusti futuristi e concezioni moderniste.

      

A Romans d'Isonzo, nella Sala Consiliare del Municipio, vedrete Lo Stabilimento Di Romans E La Fotografia: la fotografia appunto, un ramo dell'azienda meno conosciuto, nato nei primi anni del novecento e che ha contribuito a far entrare la Modiano nel settore della cartolina.
Ultima tappa a Monfalcone, presso il Palazzetto Veneto, è presente Creatività E Promozione In Cantiere con un'esposizione di manifesti pubblicitari di compagnie di navigazione, che partono dall'inizio del novecento: artisti come Sigon, Popi (Mariella Polli), Silvestri, Lamb, Ferenzi, Quaiatti, Klodic, hanno contribuito a creare il giusto design promozionale per compagnie del calibro Di Lloyd Triestino, Adriatica Navigazione, Cosulich Line, Flotte Riunite. Tantissime navi ritratte in stili diversi e inconfondibili.

   

Personalmente, la mostra mi è piaciuta molto, nonostante non sia riuscito a visitare la parte di Romans, in quanto chiusa la domenica; il Liberty, il Déco, il Futurismo, tutti stili che mi colpiscono e che posso definire i miei preferiti.
Un'epoca in cui l'arte grafica era davvero semplice, lineare e diretta; un esempio da seguire anche per le tendenze attuali.
Molto bella e ricca la prima parte della mostra, quella di Gorizia, più contenuta la terza, quella sulle navi; peccato, anche perché a me piacciono le rappresentazioni delle navi dell'epoca.
Nel complesso comunque, una stupenda iniziativa, considerando che è gratuita; inoltre, solo per gli appassionati, una raccolta di riproduzioni dei manifesti in omaggio.


  • Gorizia
    14 maggio/01 agosto 2010
    Palazzo della Torre
    Via Carducci, 2
    MAR-VEN: 10/13 - 16/19
    SAB-DOM: 10/19
    Lunedì chiuso
    0481 537111
    info@fondazionecarigo.it

  • Romans d'Isonzo
    29 maggio/01 agosto 2010
    Sala Consiliare del Municipio
    Via La Centa, 6
    LUN-VEN: 11/13:30
    LUN e MER: 16/18
    0481 966904-903
    info@comune.romans.go.it

  • Monfalcone
    05 giugno/01 agosto 2010
    Palazzetto Veneto
    Via Sant'Ambrogio, 12
    LUN-DOM: 16/20
    0481 494360
    galleria@comune.monfalcone.go.it


Qua alcune foto della mostra Il Segno Modiano
Qua il link all'azienda triestina Modiano

2 commenti:

  1. Thanks, Fidel!
    Great pictures, especially the Italoil poster.

    RispondiElimina